Da "Il sole 24 ore"
Gianluca Ravasini

Gianluca Ravasini

Area Energia,Trasporti e Logistica
Politiche di Sviluppo
Segreteria Sezione Energia, Sezione Trasporti e Logistica
Responsabile Sede Vasto e Val Di Sangro

Contatti
Telefono: 0873 366336 - 085 4325534 - 3355933523
Email: g.ravasini@confindustriaabruzzoma.it 

Nella continua ricerca delle migliori opportunità da proporre agli associati, Confindustria Chieti Pescara ha attivato una convenzione operativa con Enel X, società del Gruppo Enel attiva nell'efficientamento energetico delle Aziende e nello sviluppo della mobilità elettrica, per l'installazione gratuita delle colonnine di ricarica presso la vostra struttura.

La proposta prevede che la posa, il nuovo contatore e la fornitura della colonnina di ricarica siano completamente a carico di Enel X.

Queste le caratteristiche dell'offerta:

-fornitura infrastruttura di ricarica (IdR);
-installazione e manutenzione;
-allaccio dedicato alla rete elettrica (a spesa Enel X) senza costi aggiuntivi per chi aderisce all'offerta;
-nessun rischio di aumento del costo del kWh (costo energia a cura Enel X);
-nessun ulteriore costo negli 8 anni di attività della IdR;
-logo dell'esercizio commerciale e del link dell'Azienda visibile sull'App di Ricarica "Enel X Recharge";
-durata dell'accordo contratto 8 anni con possibilità di recesso;

Condizioni per accedere alla proposta:

-l'infrastruttura di ricarica (IdR) deve essere posizionata in un'area privata con accesso pubblico:
-orari di accesso di almeno 12h ore/gg per 6 gg su 7 a settimana;
-l'area deve essere immediatamente fruibile e pronta all'uso senza necessità di opere accessorie a quelle strettamente connesse alla installazione della IdR;
-l'area non deve essere soggetta a vincoli paesaggistici e/o idrogeologici che possono rendere complessa l'installazione della IdR;
-in fase di sopralluogo, nel caso in cui il sito non risultasse idoneo, Enel X cercherà di individuare all'interno dello stesso sito una diversa posizione per le IdR, per non far perdere la possibilità al cliente di aderire all'offerta promozionale;
-adesione entro il 19 settembre 2018;

Si allegano una serie di documenti a supporto della promozione in oggetto.

Qualora interessati l'azienda dovrà, a stretto giro, compilare ed inviare alla segreteria della Sezione Energia, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro le ore 12.00 del 19 settembre 2018:

- la bozza dell'accordo allegato negli spazi evidenziati in giallo, avendo cura di inserire una planimetria, anche da google maps, dello spazio dedicato all'installazione;
- il documento di autorizzazione a realizzare un nuovo punto di prelievo ed effettuare così un sopralluogo, utile all'installazione, con e-Distribuzione e con ditte incaricate da Enel X

L'offerta sarà valida per le aziende che forniranno la possibilità di installare una colonnina di ricarica (o più di una) per un totale complessivo, riservato ai nostri associati, di almeno n. 15 infrastrutture di ricarica; come detto, saranno considerate valide le condizioni dell'offerta Zero-Cento per i clienti che produrranno la documentazione allegata entro il 19 Settembre 2018 all'indirizzo mail della segreteria della Sezione Energia.

Al raggiungimento del limite di n.15 infrastrutture di ricarica, la segreteria della Sezione Energia provvederà ad inoltrare tutto ad Enel X dandovi comunicazione dell'avvenuto raggiungimento della quota necessaria.

N.B. l'invio preliminare della documentazione non comporta quindi alcun impegno da parte della Vs. azienda nei nostri confronti di ENEL X.

Per ogni chiarimento in merito alla proposta potrete contattare, oltre alla segreteria della Sezione Energia, il Key Account Manager ENEL di riferimento: Giovani Desiderio, mob 327-1171179, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nuove opportunità di risparmio dei consumi frigoriferi delle aziende.

L'efficienza energetica è una condizione ormai indispensabile per il settore manifatturiero sia per ridurre i costi sia per conquistare nuovi clienti che sono sempre più attenti alla sostenibilità energetica-ambientale-sociale dei prodotti che acquistano. Il problema deve essere affrontato con una molteplicità di azioni; un'importante tema è quello della refrigerazione.
Nell'ambito delle iniziative promosse e coordinate dalla Sezione Energia di Confindustria Chieti Pescara, si è tenuto giovedì 20 settembre 2018, presso la sede di Confindustria a Pescara, l'evento "INNOVARE PER EFFICENTARE IL FREDDO" con la presentazione del progetto Cold Energy – per nuove opportunità di risparmio dei consumi frigoriferi delle aziende, finanziato dal programma comunitario Horizon 2020 ad un consorzio di imprese tra le quali Enel.

ENEL ha lanciato il progetto Futur-e per dare nuova vita alle centrali non più produttive con soluzioni sostenibili che sfruttino le potenzialità del territorio. Riqualificare l'ex centrale turbogas di Campomarino (CB), riconsegnando l'impianto alla comunità con una nuova funzione d'uso; la riqualificazione del sito includerà un ampio ventaglio di destinazioni, ludica-turistica-culturale-agricola-commerciale ecc. escludendo un nuovo impianto produttivo di energia: è questo l'obiettivo del Progetto di Enel Futur-e, che coinvolge lo stabilimento molisano.

Non si tratta di una semplice procedura di vendita, ma di un percorso creato per individuare progetti concreti e investitori interessati a realizzarli.

Attraverso un bando internazionale per un "Concorso di Progetti" verrà scelta un'attività sul sito che valorizzi le potenzialità dell'area e risponda alle istanze espresse del territorio.

In allegato, il dossier informativo sul sito di Campomarino, la Brochure sul progetto Enel Futur-e e la rassegna stampa del concorso di progetti.

Di seguito il link al sito dove ci si può iscrivere per proporre una manifestazione di interesse non vincolante:

https://corporate.enel.it/it/futur-e/impianti/campomarino

Per maggiori informazioni e/o delucidazioni rivolgersi al Project Manager Ing. Stefano Gatto Agostinelli mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., Tel 06 83058414  - https://corporate.enel.it/it/futur-e

Le aziende associate sono invitate a partecipare al Convegno promosso dal Comune di Vasto "Z.E.S., nuove prospettive di occupazione per il territorio", occasione di dibattito sulle zone economiche speciali, importante strumento di sviluppo per le nostre aree industriali, su cui relazionerà il Vicepresidente della Regione Abruzzo ed Assessore alle Attività Produttive, l'On. Dott. Giovanni Lolli. Tra il relatori il Direttore Generale di Confindustria Chieti Pescara, dr Luigi Di Giosaffatte.

Il convegno si terrà martedì 17 luglio, con inizio alle ore 16.00, presso la Sala Convegni "Aldo Moro" del Comune di Vasto in Corso Nuova Italia (terzo piano degli ex palazzi scolastici).

In allegato il programma dell'evento.

Si invitano le aziende associate a partecipare alla Conferenza di Avvio del Progetto ESMARTCITY, Programmazione Comunitaria dell’Interreg MED Green Growth, che si terrà venerdì 29 giugno 2018, dalle ore 9.00 alle ore 13.30, presso l’Auditorium Petruzzi a Pescara (Via delle Caserme n.24).

http://www.regione.abruzzo.it/content/ambiente-presentato-il-progetto-esmartcity-med

Il progetto ESMARTCITY – «Rendere possibile una città più intelligente nell’area Mediterranea tramite il networking», di cui la Regione Abruzzo è capofila, si colloca nell’area Green Growth dell’asse 1 Innovazione e Asse 2 Economia a basso tenore di carbonio dell’Interreg MED ed ha come obiettivo primario il miglioramento delle capacità di innovazione delle città MEDiterranee, attraverso la creazione di ecosistemi di innovazione che coinvolgono Cittadini, Imprese, Ricerca e Università e Autorità Pubbliche.

Per raggiungere tale obiettivo il progetto prevede la esecuzione di interventi pilota utilizzanti le infrastrutture tecnologiche ICT per fornire applicazioni e servizi specifici ai cittadini nell’area della efficienza energetica e illuminazione pubblica intelligente da realizzarsi nell’ambito dei paesi partner di progetto Pescara (IT), Mortil (PT), Sarajevo (BIH),  Lione (FR), Milano (IT), Patrasso (GR) e Granada (SP).

Il progetto, nel suo complesso, mira quindi allo sviluppo dell'efficientamento energetico delle connessioni e degli edifici in ambito urbano. Il budget complessivo è di 2,5 milioni di euro, cofinanziato con fondi ERDF e IPA, di cui circa 400 mila euro saranno messi a disposizione della Regione Abruzzo per realizzare in ambito urbano un progetto pilota.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming su YouTube al link: https://www.youtube.com/channel/UCSdK3xYa2tz26NDB3QTy-cw?disable_polymer=true

Per ulteriori info è possibile visitare e contattare la pagina Facebook EsmartCity Medhttps://www.facebook.com/Esmartcity.MED

Si allegano il programma e la locandina dell’evento.

Per info:

____________________

Regione Abruzzo
Arch. Laura Antosa
Dipartimento OO.PP.,Governo del Territorio e Politiche Ambientali
Servizio Politica Energetica, Qualità dell'Aria, SINA
Via Passolanciano 75, Pescara
Tel. 085/7672300- mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il POLO INOLTRA – Logistica & Trasporti, è lieta di invitare le aziende associate interessate alla conferenza stampa dedicata al nuovo I.T.S.-Istituto Tecnico Superiore, nato il 18 maggio u.s. con capofila Istituto "Acciaiuoli-Einaudi" di Ortona, nel dominio "Mobilità Sostenibile".

Si estende invito dell'Assessore.

"L'Assessore all'Istruzione e alle Politiche Giovanili dr.ssa Marinella SCLOCCO è lieta di accogliervi Giovedì 14 giugno c.a. ore 10.30 presso la Regione Abruzzo, Sala BLU, sede in V.le Bovio, a Pescara, al fine di partecipare alla Conferenza Stampa dedicata alla nascita del nostro ITS-Istituto Tecnico Superiore nel dominio della Mobilità Sostenibile".

Per info e conferme di partecipazione:


dr.ssa Emanuela Di Luca

Coordinamento Tecnico-Gestionale
Soc. Cons. INOLTRA a r.l.
Polo Innovazione Logistica eTrasporti
c/o Interporto D'Abruzzo

SS.5 loc. Staccioli Manoppello staz. (Pe) 65025
www.poloinoltra.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. +39 085 8561968
fax +39 085 8569728
mob. +39 334 3951364

Informiamo le aziende associate interessate che la CSEA - Cassa per i servizi energetici e ambientali - ha pubblicato la circolare allegata relativa agli adempimenti per le imprese costituite nel 2017 e nel 2018.

Si informano le aziende associate interessate che il 15 giugno p.v. si terrà a Parigi, nei saloni del Westin Paris Vendome, il Forum Francia-Italia dell'Energia, dal titolo "La transizione energetica: opportunità di partenariato franco-italiano. Visione strategica dei mercati dell'energia e prospettive del Trattato del Quirinale" e organizzato dall'IREFI (Istituto per le Relazioni Economiche Francia-Italia) insieme a Intesa Sanpaolo.

Durante l'evento, che si svolgerà dalle 8:45 alle 13:30, saranno affrontati, tra gli altri temi, il «Plan Climat» in Francia e la «Strategia Energetica Nazionale» (SEN 2017) in Italia, le opportunità di collaborazione e partenariati franco-italiani nel mercato dell'energia e i nuovi modelli di business nella transizione energetica.

Seguirà quindi una colazione di networking e gli incontri one-to-one con organizzatori e sponsor.

Si allega il programma dell'incontro e il coupon di risposta che si può compilare e inviare all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per confermare la partecipazione.

WORKSHOP

"Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico"

Martedì 12 Giugno 2018 ore 09:30 - 13:30 c/o Confindustria Chieti Pescara, Via Raiale 110/bis, Pescara - Sala Orofino.

L'evento, organizzato da Elettricità Futura - Unione Imprese Elettriche Italiane - in collaborazione con Confindustria Chieti Pescara e Confindustria Abruzzo, intende condividere le esperienze e le opportunità del settore elettrico con focus particolare sulla Regione Abruzzo e sulle fonti rinnovabili.

Partendo dal contributo della strategia elettrica nazionale (SEN), durante il workshop si andranno ad esaminare le problematiche relative alle procedure autorizzative e di gestione degli impianti da fonti rinnovabili e gli strumenti di supporto all'investimento.

L'evento vedrà la partecipazione al tavolo dei relatori di rappresentanti delle istituzioni territoriali e delle imprese del settore.

La partecipazione è libera e gratuita (è gradita la pre adesione).


Per info e iscrizioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A seguito delle numerose istanze pervenute dalle aziende associate presenti nel territorio alleghiamo lettera del Direttore Generale, Dott. Luigi Di Giosaffatte, per segnalare lo stato fatiscente e la pericolosità della strada provinciale "TRIGNINA" di proprietà della Provincia di Chieti che collega l'uscita del casello autostradale alla zona industriale di Piana Sant'Angelo e al centro abitato.

Pagina 21 di 27

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

logotipo

CONFINDUSTRIA ABRUZZO MEDIO ADRIATICO DELLE PROVINCE DI CHIETI PESCARA E TERAMO

SEDE LEGALE E PRINCIPALE
65128 Pescara (PE)
Via Raiale, 110/bis
Tel: 085 432551
email: info@confindustriaabruzzoma.it
PEC: confindustriaabruzzoma@pec.it

SEDE OPERATIVA
64100 Frazione Sant'Atto - Teramo
Zona Industriale Servizi, Via Isidoro e Lepido Facii, snc
Tel: 0861 232417

Codice Fiscale: 80000150690


 

Disclaimer
Privacy
Uso dei cookies

Website Security Test

 

Entra nel tuo account