Da "Il sole 24 ore"
Antonella Tarquinio

Antonella Tarquinio

Accoglienza sede Pescara
Segreteria Generale
Segreteria Amministrativa
Segreteria Area Education - Fondimpresa

Contatti
Telefono: 085 432551 - 320 3561831
Email: a.tarquinio@confindustriaabruzzoma.it 

Si trasmette la NEWSLETTER n. 03 febbraio 2022 a cura dello Studio Torcello in convenzione con CONFINDUSTRIA Chieti Pescara dal titolo: Il giudizio tributario puo' comportare la riduzione della sanzione penale

Si trasmette la NEWSLETTER n. 02 gennaio 2022 a cura dello Studio Torcello in convenzione con CONFINDUSTRIA Chieti Pescara dal titolo: CONFERMA  DEI “BONUS COVID-19” MA AUMENTO DEICONTROLLI

Si trasmette la NEWSLETTER n. 01 gennaio 2022 a cura dello Studio Torcello in convenzione con CONFINDUSTRIA Chieti Pescara dal titolo: Sequestro dei conti correnti societari per i reati tributari

Ricordiamo, che a partire dal 1 gennaio 2022, ci sarà l'eliminazione del modello di procura speciale relativamente alle istanze da presentare al Registro delle Imprese delle province di Chieti e di Pescara .
Le istruzioni e la relativa modulistica, possono essere consultati anche sul SARI (Servizio Assistenza Registro Imprese) sul sito della Camera di Commercio di Chieti Pescara.
Il SARI indica  le novità operative e le istruzioni per la predisposizione delle pratiche telematiche, in particolare le indicazioni per l'iscrizione degli atti societari, le imprese individuali, le attività regolamentate, gli adempimenti connessi alle procedure concorsuali, al deposito dei bilanci e le indicazioni per l'avvio delle attività economiche con i relativi riferimenti normativi.

Nell'ambito del Piano Export Sud II, l'Agenzia ICE - nelle more dell'autorizzazione amministrativa alla realizzazione dell'iniziativa - intende organizzare una partecipazione collettiva alla Fiera ALIMENTARIA (Barcellona, 4-7 aprile 2022). La partecipazione è riservata alle aziende provenienti dalle Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. L'Alimentaria di Barcellona si svolge con cadenza biennale ed è dedicata all'esposizione dell'intera gamma dei prodotti dell'industria alimentare, compresi i vini e le bevande e rappresenta la manifestazione leader a livello internazionale per i prodotti alimentari in Spagna. La Fiera, nella sua ultima edizione in presenza nel 2018, ha registrato un numero di espositori pari a 4.500 (nel 2016 erano 4.000 e nel 2014 erano 3.800) su una superficie di 100.000 mq., in crescita rispetto ai 95.000 mq. dei due anni precedenti ed oltre 150.000 visitatori, rispetto ai 140.000 delle due precedenti edizioni. All’edizione 2018 l'Agenzia ICE ha partecipato con una collettiva cui hanno preso parte 29 aziende.

SERVIZI FORNITI DALL'ICE A TITOLO GRATUITO: Affitto area espositiva (n.1 postazione in open space) | Allestimento e arredamento dello spazio espositivo | Allacci elettrici e relativi consumi Centro servizi ICE-Agenzia | Inserimento nel catalogo ufficiale della fiera | Prestazione hostess e interpreti a disposizione dei partecipanti in via non esclusiva | Servizio di assistenza in fiera del personale ICE

 Rimarranno a carico degli espositori le spese relative al trasporto e movimentazione del campionario, le spese di viaggio e alloggio del proprio personale in Fiera.

 Le aziende espositrici dovranno avere la propria sede operativa esclusivamente in una delle seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Considerata la situazione epidemiologica, in caso di partecipazione, si consiglia di consultare frequentemente il sito Viaggiare Sicuri del MAECI: https://www.viaggiaresicuri.it/country/ESP e quello dell'Ambasciata d'Italia a Madrid: https://ambmadrid.esteri.it/ambasciata_madrid/it/. Per eventuali dubbi e informazioni circa le modalità di viaggio, rimane a Vostra disposizione anche l'ufficio di ICE Madrid: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 La scadenza per le adesioni è fissata a martedì 07 dicembre 2021.

Contatti

 ICE: Gabriella Bitetto - Tel. 06.59929595 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Agenzia di Sviluppo: Marco Pesce - Tel. 0871.354304 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si trasmette la NEWSLETTER n. 21 dicembre 2021 a cura dello Studio Torcello in convenzione con CONFINDUSTRIA Chieti Pescara dal titolo:  Reati tributari e tabulati telefonici

“Governo convochi le parti sociali”

Roma, 25 novembre 2021 - Se la bozza d’intesa tra partiti di maggioranza in materia fiscale dovesse essere confermata, saremmo in presenza di scelte che suscitano forte perplessità perché senza visione per il futuro dell’economia del nostro Paese.

L’intervento in legge di bilancio dovrebbe concentrarsi sulle vere priorità capaci di generare aumenti stabili del Pil, gli unici in grado di garantire la sostenibilità del nostro debito pubblico ed evitare futuri prelievi sui contribuenti ben più onerosi dei benefici che oggi si concedono.

La sforbiciata alle aliquote IRPEF disperde risorse limitate a soli 8 miliardi, con effetti impercettibili sui redditi netti delle famiglie italiane, soprattutto qualora il taglio fosse finanziato anche da una copiosa eliminazione delle agevolazioni IRPEF.
La soluzione raggiunta non dà certezze che tali benefici potranno essere mantenuti nelle annualità future, non dà alcuna risposta a poveri e incapienti, limita l’intervento sull’IRAP alle persone fisiche senza migliorare la competitività delle imprese, non interviene in alcun modo a favore di giovani e donne che hanno più di altri pagato questa crisi.

Se lo sommiamo agli errori sin qui compiuti sulla revoca di importanti agevolazioni, quali il Patent Box e la rivalutazione ed il riallineamento dei valori patrimoniali degli asset d’impresa, e al calo pluriennale degli incentivi Industria 4.0, significa inequivocabilmente non tenere in alcuna considerazione le imprese che garantiscono l’occupazione nel Paese e che stanno trainando la ripresa economica.

Vogliamo sperare che il MEF e il Governo tutto si renda conto di quanto sta accadendo e convochi al più presto congiuntamente le parti sociali, così come più volte richiesto.

Ai componenti la Sezione Servizi Innovativi
di Confindustria Chieti Pescara

È convocato, per mercoledì 1° dicembre 2021 alle ore 17:00, il Consiglio Direttivo allargato a tutti i componenti della Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara.

ORDINE DEL GIORNO:
1. Approvazione verbale seduta precedente e presentazione eventuali nuovi associati;
2. Proposta evento con Anitec Assinform: presentazione idea di evento e dibattito interno;
3. Start Impresa: stato dell’arte;
4. Resoconto Innovazioni 2021;
5. Nuove linee guida GDPR in vigore dal 10/01/2022: Registro Preferenze Cookie;
6. Varie ed eventuali;
7. Scambio auguri di fine anno.

La riunione si svolgerà, come di consueto, in modalità mista, in presenza presso la sede di via Raiale 110 bis, nel rispetto dei protocolli di prevenzione Covid-19, e in video conferenza.

Si trasmette la NEWSLETTER n.09 - anno III, Novembre 2021 | Settore Vitivinicolo a cura dello Studio Torcello in convenzione con CONFINDUSTRIA Chieti Pescara dal titolo: Proroga al 30 novembre 2021 per la presentazione delle "domande di aiuto" relative agli investimenti vitivinicoli

Pubblichiamo il Documento Armonizzazione Normativa Europea Concessioni di Assobalneari Federturismo Confindustria ai fini dell’armonizzazione della normativa degli stati membri in materia di concessioni demaniali turistico ricreative, per la tutela di un settore strategico dell’economia nazionale, quello turistico.

Pagina 8 di 57

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

logotipo

CONFINDUSTRIA ABRUZZO MEDIO ADRIATICO DELLE PROVINCE DI CHIETI PESCARA E TERAMO

SEDE LEGALE E PRINCIPALE
65128 Pescara (PE)
Via Raiale, 110/bis
Tel: 085 432551
email: info@confindustriaabruzzoma.it
PEC: confindustriaabruzzoma@pec.it

SEDE OPERATIVA
64100 Frazione Sant'Atto - Teramo
Zona Industriale Servizi, Via Isidoro e Lepido Facii, snc
Tel: 0861 232417

Codice Fiscale: 80000150690


 

Disclaimer
Privacy
Uso dei cookies

Website Security Test

 

Entra nel tuo account