Da "Il sole 24 ore"
Giovedì, 30 Novembre 2017 10:00

Rete8 Economy del 27 novembre: La Nuova Pescara

A Rete8 Economy di lunedì 27 novembre si è parlato di NUOVA PESCARA, con la partecipazione di 

Augusta Consorti, Pro Rettore Univerità D'Annunzio

Daniele Becci, Presidente CCIAA Pescara

Nicola Mattoscio  ,Segretario Generale Fondazione PescarAbruzzo

Marco Camplone, Presidente Associazione Nuova pescara

Enrico Maramiero, Past President Confindustria Pescara.

Di seguito il link per rivedere la trasmissione:  

"Rete8 Economy del 27/11/2017 La Nuova Pescara"

https://youtu.be/1rTFH4HCV_o?list=PLrhk2d3WTcyRqbnUDt_uAQq7rKqdJ6XvI

Pubblicato in Organizzazione
Mercoledì, 29 Novembre 2017 16:25

I 10 soci della settimana

MEVEPA S.r.l., MFM S.n.c., MGR S.r.l., MIZAR S.r.l., MOLINO DELL'ADRIATICO S.r.l., MOLINO E PASTIFICIO DE CECCO, MONTEFERRANTE S.r.l., NEW DEAL S.r.l., NEW LOG S.r.l. e NEW TECH S.r.l.

Confindustria Chieti Pescara è un network strategico di imprese, un luogo di incontro, di confronto e di crescita.

Per favorire la conoscenza reciproca dei soci vi presentiamo 10 aziende, 10 realtà del territorio ognuna con la sua specificità e caratteristica. 
Questa settimana abbiamo il piacere di accendere i riflettori su:

MEVEPA S.r.l.
E' specializzata nella lavorazione e stampaggio di metalli per diversi campi di applicazione: MACCHINE MOVIMENTAZIONE TERRA, NAUTICA, AGRICOLTURA, PRODUZIONE DI ELETTRODOMESTICI, GIARDINAGGIO, ARREDAMENTO.
L'azienda fa parte della Sezione Meccatronica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Novellino Totaro. 

MFM S.n.c.
MFM Elevatori inizia la sua avventura nel settore della movimentazione nel 2002 quando il sodalizio con la MITSUBISHI Forklift Trucks. Oggi è un punto di riferimento per l'utilizzo dei carrelli elevatori.
L'azienda fa parte della Sezione Trasporti e logistica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Marcello Melizza.

MGR S.r.l.
Specializzata nell'assemblaggio componenti auto moto e nella produzione di componenti auto moto.
L'azienda fa parte della Sezione Meccatronica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Mirco Scaccia.

MIZAR S.r.l.
Mizar s.r.l.  si dedica alla realizzazione di fabbricati per civile abitazione od uffici. La ricerca di soluzioni architettoniche gradevoli  si somma all'applicazione di soluzioni tecniche di qualità elevata e di sicura affidabilità.
L'azienda fa parte della Sezione ANCE Pescara ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Giulio Comani.

MOLINO DELL'ADRIATICO S.r.l.
La società Molino dell'Adriatico, facente capo a Casillo Group di Corato, si aggiudica l'affitto biennale degli stabilimenti della storica azienda Molino Alimonti. Stabilimenti improntati alla produzione di sfarinati di grano tenero.
L'azienda fa parte della Sezione Agroalimentare ed è rappresentata in Associazione dalla D.ssa Antonella Tota.

MOLINO E PASTIFICIO DE CECCO
Azienda fondata nel 1886, leader mondiale nella fascia Premium, produce e commercializza pasta secca di semola di grano duro e farine alimentari. Commercializza anche sostitutivi del pane (bakery), rossi e sughi pronti, cuscus e riso. Produce e commercializza, in Russia, con il marchio Extra M, pasta di semola di grano tenero.
L'azienda fa parte della Sezione Agroalimentare ed è rappresentata in Associazione da Marco Camplone.

MONTEFERRANTE S.r.l.
Monteferrante Srl gestisce la Domus Pacis una Residenza Sanitaria Assistenziale, specializzata nell'assistenza di anziani non-autosufficienti e nel trattamento di patologie degenerativo-cognitive. 
L'azienda fa parte della Sezione Sanità ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Michele Monteferrante.

NEW DEAL S.r.l.
Si propone come partner preferenziale per la gestione globale di rifiuti pericolosi e non sia di origine industriale che urbana.
L'azienda fa parte della Sezione Ambiente ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Giuseppe Antonio De Cesare.

NEW LOG S.r.l.
L'azienda si occupa di logistica e spedizioni.
L'azienda fa parte della Sezione Trasporti e logistica ed è rappresentata in Associazione dal Dott.  Domenico Luciano Travaglini.

NEW TECH S.r.l.
Opera nel settore del marketing di dispositivi medici ed attrezzature sanitarie per il settore medicale come la: cardiologia, elettrofisiologia, radiologia, neuroradiologia, neurochirurgia ecc...
L'azienda fa parte della Sezione Governace legno e Varie ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Sergio Cori.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Con il saluto iniziale dei Presidenti di Ance Pescara ed Ance Chieti,  M. Sciarra e G.Strever,  dell’Anaci Pescara, M.Pierotti, dell’arch Pozzi per l’Ordine Architetti di Pescara, nonché del sindaco di Pescara avv. M.Alessandrini, che ha sottolineatola valenza dell’iniziativa,  si è svolto nella sala conferenze della Cassa Edile di Pescara il seminario dedicato alle agevolazioni fiscali previste per gli interventi di miglioramento della sicurezza sismica e del contenimento dei consumi energetici degli edifici.

Gli incentivi che possono arrivare, per un massimale di spesa di 96.000 € ma per ogni singola unità abitativa,  fino al 85% degli importi dei lavori, rappresentano una grande opportunità per i cittadini, per le imprese e per i professionisti che, con gli ordini degli ingegneri ed architetti di Pescara hanno collaborato, insieme all’ANACI,  alla realizzazione del seminario.

Le relazioni sono state svolte:

 dal dott. Marco Zandonà di Ance nazionale che ha chiarito i meccanismi fiscali e le procedure da seguire;

dall’ ing. Nicola Massaro – Ance Nazionale - che ha illustrato gli aspetti normativi legati al miglioramento delle condizioni strutturali e di contenimento dei consumi energetici degli edifici;

dal prof.ing. Edoardo Cosenza, relatore sulle linee guida  di  classificazione sismica degli edifici presso il  Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, che ha descritto mirabilmente e sinteticamente le logiche che intercorrono tecnicamente tra la prevenzione sismica, prevista dalle normative trattate dal seminario ed il risultato economico e pratico che da queste conseguono  sul patrimonio immobiliare esistente  per i cittadini e per lo Stato.

Infine, in relazione alla necessità di anticipare i costi degli interventi di messa in sicurezza degli edifici e quindi della liquidità immediata di cui i committenti devono disporre, è stata illustrata la possibilità di ricorrere alla cessione del credito fiscale, concessa dalle attuali norme in caso di eco bonus  e di sisma bonus (per i soli  cittadini in condominio).  

Il dott. Severini ha Presentato la Piattaforma è realizzata da Deloitte in collaborazione con ANCE ad uso delle imprese che aderiscono all’associazione.

La Piattaforma è finalizzata a facilitare l’incontro tra i titolari dei crediti di imposta Sismabonus ed Ecobonus e i soggetti terzi potenziali investitori in un ambiente sicuro, previa verifica legale e fiscale di tutti i passaggi in conformità ai chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate.

 In particolare la Piattaforma assiste le imprese in tutte le fasi di acquisto dei crediti, che vengono analizzati, verificati e certificati in modo che l’investimento sia privo di rischio. La pratica si conclude con l’inserimento del credito nel cassetto fi scale della società acquirente che potrà così iniziare a utilizzare il credito per compensare le imposte dovute.

Mercoledì, 29 Novembre 2017 11:30

Newsletter Infosalute: N. 1 Nov. '17

Newsletter Infosalute
(numero 1 - Novembre 2017)

Documenti/iniziative Confindustria


1) 40 esimo del FASI - 16 novembre - Roma

Il 16 novembre scorso si è svolto a Roma l'evento "L'impresa del welfare nell'Italia 4.0: IL VALORE DELLA SALUTE" in occasione del 40esimo del Fasi, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa dei dirigenti delle imprese produttrici di beni e servizi. Hanno partecipato:

Vincenzo Boccia, Presidente Confindustria
Stefano Cuzzilla, Presidente Federmanager
Federico Gelli, Parlamentare della Repubblica
Fabrizio Landi, Presidente Toscana Life Sciences
Andrea Mandelli, Senatore della Repubblica


Il Presidente Boccia ha dichiarato: "Bisogna valorizzare l'integrazione fra sanità pubblica e complementare per garantire stabilità e sostenibilità al sistema salute".
Al link (http://www.fasi.it/fasi40-evento/) tutte le info e i contenuti dell'evento.

2) Incontro Confindustria-ANIA

La scorsa settimana l'Ing. Rosario Bifulco, Presidente del Gruppo Tecnico Scienza della vita di Confindustria ha incontrato la Dott.ssa Bianca Farina, Presidente di ANIA, rafforzando la collaborazione fra le due Organizzazioni già avviata con la partecipazione di Confindustria al progetto di ANIA "Sanità 4.0: come garantire i diritti negati: Il ruolo delle assicurazioni nel sistema sanitario integrato".

Provvedimenti di carattere nazionale

1) DDL Bilancio 2018

Prosegue l'esame al Senato del DDl Bilancio 2018. Al seguente link (http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/testi/48415_testi.htm) sono disponibili i testi e tutti i fascicoli degli emendamenti. Il principale articolo di interesse per la salute è il 41 (Misure in materia sanitaria).

Attività delle Conferenze – i documenti più rilevanti per le politiche della salute

1) Marina Principe, nuovo Segretario Generale della Conferenza delle Regioni

È Marina Principe il nuovo Segretario Generale della Conferenza delle Regioni. Fino ad oggi responsabile del settore Sanità e Politiche Sociali della Conferenza delle Regioni, la Dottoressa Principe assumerà anche la carica di direttore generale del Cinsedo, centro Interregionale studi e documentazione.

2) Conferenza Stato-Regioni del 16 novembre 2017

Sancita intesa sulla proposta del Ministro della salute di deliberazione CIPE concernente il riparto, delle risorse destinate all'aggiornamento delle tariffe massime delle prestazioni di assistenza termale. FSN 2016 - 2017. Al link (http://www.statoregioni.it/Documenti/DOC_061318_P.%202%20CSR%20Atto%20Rep.%20202%20%2016nov2017.pdf) il documento.
Approvata la proposta del Ministro della salute di ammissione al finanziamento della quota residua delle risorse vincolate per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale del Piano sanitario nazionale per l'anno 2013, dei progetti delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria, Liguria, Puglia, Veneto, Campania, Lazio, Molise e Sicilia. Al link (http://www.statoregioni.it/Documenti/DOC_061319_P.%203%20CSR%20Atto%20Rep.%20203%20%2016nov2017.pdf) il documento.

Eventi/notizie dal Sistema
1) Convegno AIOP Giovani - 5 dicembre - Roma

La Sezione Giovani dell'Aiop presenterà il prossimo 5 dicembre alle ore 14:00 a Roma, presso la Biblioteca Angelica - Piazza Sant'Agostino, 8 Roma - la seconda pubblicazione Aiop Giovani, "Le sfide di oggi per la sanità di domani: l'evoluzione delle modalità di finanziamento dei sistemi sanitari nazionali", realizzata in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Fare sanità oggi, garantire l'universalità dell'assistenza di cure appropriate ed efficaci richiede uno sforzo ben più complesso della semplice erogazione di prestazioni sanitarie misurabili in performance più o meno brillanti: richiede la capacità di comprendere il futuro verso cui ci stiamo muovendo, adattarsi in maniera dinamica alle mutazioni socio-culturali ed epidemiologiche della popolazione mondiale, accettare la competizione tra sistemi sanitari di Paesi diversi e non da ultimo, identificare strategie di governance idonee a garantire che quella universalità possa essere sostenibile per essere certa.

Aiop Giovani ha voluto intraprendere un percorso che potesse andare a tracciare una roadmapverso un modello di Servizio Sanitario Nazionale ottimale, in grado di coniugare più modalità di finanziamento, sintetizzate tra le best practice dei modelli sanitari più evoluti del mondo, al fine di identificare l'optimum per la sanità del futuro.

All'evento parteciperà anche il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e il Presidente dell'Istituto Superiore della Sanità in Italia, Walter Ricciardi, come relatore al convegno.

È necessario indicare la propria partecipazione online entro il prossimo 30 novembre, alla pagina https://goo.gl/forms/9vayTOm2gDPFAoYC2.

Il programma è scaricabile al seguente link http://bit.ly/2hw3lK3.

Pubblicato in Organizzazione

In occasione delle prossime festività, vi segnaliamo con piacere le offerte che alcuni imprenditori associati a Confindustria Chieti Pescara hanno voluto riservare a tutti i colleghi imprenditori.

Per informazioni ed ordini, potrete rivolgervi ai singoli fornitori utilizzando i recapiti in allegato (2017NEWSLETTER offerte di Natale).

Azienda

Prodotto o servizio offerto

Scontistica riservata ai Soci Confindustria Chieti Pescara

Contatti

Brochure allegata

Baldo Promotion srl

Baldini Store: articoli da regalo per business

www.baldopromotion.it

www.abbigliamentolavoro.pescara.it

www.gadgetpersonalizzationline.pescara.it

www.regalipersonalizzationline.pescara.it

ulteriore sconto del 10% su tutte le offerte in allegato

Dolores Baldini

Pescara,

Via Falcone e Borsellino, 9

tel +39085 4516154 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Baldini Store Offerte di Natale

SHIRT LAB SRL

Viale Matrino n. 159/161 (S.S. 16) 65013 Città Sant’Angelo (Pe)

Camicie Sartoriali e su Misura

(Possibilità di creare buoni regalo  personalizzati)

Sconto 15%

Roberta Di Febbo

Stefania De Vincentiis

+39085959134

320/0723579

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.belisariodicamicie.com

Brochure Belisario

BOSCO NESTORE & C. SNC

Vini

Sconto 20%

sul prezzo di listino

Giovanna Colecchia

Stefania Bosco

085.847345

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Storiche Cantine Bosco – Natale 2017

Listino Ditte 2017 Bosco Nestore

CLABIT di Benedetta Vacri

Quest'anno fai un regalo diverso dal solito!

Creazioni artistiche della rinomata tradizione ceramica e un miele di alta qualità.

Venite a scoprire il nostro catalogo e tutte le idee regalo che Vi abbiamo riservato! Le confezioni regalo sono a numero limitato!

Sconto del 25% sui prezzi di catalogo per gli ordini pervenuti entro e non oltre il 24/11/2017

Sconto del 15% sui prezzi di catalogo per gli ordini pervenuti dal 25 al 30/11/2017

Un'elegante scatola, creazioni artistiche della rinomata tradizione ceramica e un miele di alta qualità: questi gli elementi dell'eccellenza artigianale abruzzese che abbiamo accuratamente selezionato per Voi!

Benedetta Vacri

Claudio Monaco

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 3281651217

www.clabit.it

 

CLABIT Natale 2017 - Offerte riservate ai soci

Delverde Industrie Alimentari S.p.A.

Produzione e vendita di pasta di semola, pasta integrale biologica e biologica

Ordine minimo 26 bauletti. 

Bauletto assortito con 20 confezioni di Pasta di Semola Listino Base € 28.85 + iva 4%

Sconto Soci Confindustria -31.00%

Listino Soci € 20.00 + iva 4%

Bauletto assortito con 10 confezioni Pasta di Semola

Listino € 14,90 + iva 4%

Sconto Soci Confindustria 30.00%

Listino Soci € 10.37 + iva 4%

Bauletto assortito con 11 confezioni di Pasta di Semola Integrale Biologica, semola arricchita di Semi di Lino e Semola arricchita di Farina di Ceci

Listino € 18,26 + Iva 4%

Sconto Soci Confindustria

23.00%

Listino Soci € 14.00 + iva 4%

Emiliano Ranieri

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 0872995283

2017 DEL VERDE CONFEZIONI REGALO

Fisioter

Centri di Fisioterapia e Riabilitazione

Centro di Medicina dello Sport

A Natale scegli un regalo speciale: i migliori trattamenti per te o per le persone che ami… non lasciarteli sfuggire!

Sconto del 20% su pacchetti di 10 sedute di qualsiasi trattamento con visita specialistica ( fisiatrica o ortopedica ) inclusa

I pacchetti sono acquistabili entro il 31/12/2017: i trattamenti potranno essere effettuati per tutto il 2018 presso i Centri Fisioter di Pescara e Montesilvano

Chiara

Centro Fisioter Pescara

Via F.F. D’Avalos , 9

Tel. 0857996252-3

Cell. 3939076691 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Emiliana

Centro Fisioter Montesilvano

Via Giolitti 2/4

Tel. 0854451155

Cell. 3347702829 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Flyer Natale Confindustria

 GEGEL

San Tommaso è una collezione di tipicità gastronomiche della tradizione alimentare abruzzese.

San Tommaso Specialità Alimentari offre un’ampia gamma di prodotti tipici regionali quali pasta fresca e secca, sughi e paté, salumi e formaggi, dolci e conserve, oli EVO e speziati.

Sconto del 10% sul prezzo indicato nel catalogo Strenne S. Tommaso

Silvia d’Alessandro

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39.0871930022

Catalogo Strenne S. Tommaso

inlingua Pescara

P.zza della Rinascita 24

Corsi individuali di inglese, francese, spagnolo e tedesco  con percorsi personalizzati.

Sconto del 15% sui nostri buoni regalo

fino a venerdì 22 Dicembre.

Dott.ssa Emilia Mariani

Mobile: (+39)

329 6255794

Dott.ssa Graziela Musto

Mobile: (+39) 3899829948

Telefono: (+39) 085 385147

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Buono Sconto Natale InLingua

Azienda Marramiero srl

Vini e confezioni regalo

Sconto del 20% sui prezzi di listino dei soli vini, ad

Esclusione di tutti gli altri prodotti in catalogo.

Sandra Bascelli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cantina:

C.da Sant’Andrea, 1

65020 Rosciano (Pe) – Italy

Tel.:    +39 085.8505766 - +39 0871.217453 (diretto)

Fax:    +39 085.8505318

Web:  www.marramiero.it

MARRAMIERO Catalogo Natale 2017

MARRAMIERO Listino Prezzi Natale

MASCIARELLI TENUTE AGRICOLE SRL

Vini e olio 2017

Sconto 15%

MARIAPIA TORACCHIO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0871/85241

Masciarelli Natale Store + Masciarelli Listino

Castello di Semivicoli

di Masciarelli Tenute Agricole srl

In esclusiva dalla Private Collection Masciarelli:

- 2 vintage, 2004 e 2006, per lo Chardonnay Marina Cvetic in formato jeroboam da 3 lt. e box legno,

- Montepulciano d’Abruzzo doc Villa Gemma special vintage 2005 in jeroboam 3 lt. autografata e in box legno,

- la “Winter Bag” in vera pelle con logo Castello di Semivicoli, edizione limitata disegnata dalla Sig.ra Masciarelli

- voucher pernottamento e/o degustazione presso il Castello di Semivicoli

Sconto 15% sugli articoli della Private Collection Masciarelli e sui voucher pernottamento e degustazione

Valentina Mucciante

Tel 0871890045

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giulia Marchesani

Tel.0871 890045

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Natale Castello 2017

CANTINE MUCCI SRL

Vini

Sconto 15%

Donatella Colantonio

373-7209207

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

-MUCCI Depliant

-listino_Cantine_Mucci

HOTEL SEA LION

Immobiliare Sea Lion Srl

Ristorante Panoramico del Sea Lion Hotel : Cene Aziendali, Aperitivi e Auguri di Natale tra colleghi, Soggiorni e incontri d'affari .

Sconto 10%

Inoltre: n.1 voucher valido per 2 persone con accesso libero al nostro Centro Benessere

oppure  n.1 voucher per 2 persone con ingresso in spiaggia e piscina per un week end (sabato-domenica) dal 01/07/2018 al 31/08/2018

per chi organizzerà la cena aziendale per minimo 20 persone

Gessica Cilli

Sales Manager

085/4492736

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SEA LION Christmas Business

Sea Lion Hotel - presentazione fotografica

Villa Maria Hotel&Spa

Buoni regalo

Cene aziendali

Sconto del 10% sull’acquisto dei buoni regalo entro il 24/12/2017

1 buono regalo valido 1 anno contenente 2 ingressi relax per il centro benessere validi dal lunedì al venerdì per chi organizzerà la cena aziendale Natalizia nella nostra struttura.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.hvillamaria.it

 

Per usufruire degli sconti, è necessario comunicare al momento dall'acquisto l'appartenenza ad una delle aziende associate a Confindustria, esibendo il proprio certificato di adesione (l'attestato può essere richiesto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

In allegato la lista completa delle offerte e qui di seguito il link per scaricare le brochure aziendali:

https://we.tl/njGpfnfhJs

Pubblicato in Organizzazione

Pubblichiamo la NEWSLETTER per i Soci Confindustria Chieti Pescara a cura dello Studio Torcello sul tema:

Note di variazione ai fini IVA: illegittima sul piano UE la disciplina che subordina la riduzione della base imponibile all'infruttuosità della procedura concorsuale.

Pubblicato in Organizzazione

Il GSE nella News "Conto Energia, chiarimenti in merito alla possibilità di cumulo tra Conto Energia e c.d. "Tremonti ambiente", chiarisce - in merito alla possibilità di cumulare gli incentivi in Conto Energia con le disposizioni di cui alla Legge n. 388/2000 (c.d. "Tremonti ambiente") - quanto segue.
La Tremonti ambiente, all'articolo 6, prevede che a decorrere dall'esercizio in corso al 1° gennaio 2001, la quota di reddito delle piccole e medie imprese destinata a investimenti ambientali non concorre a formare il reddito imponibile ai fini delle imposte sui redditi. La disposizione agevolativa è stata abrogata a decorrere dal 26 giugno 2012, con decreto legge del 22 giugno 2012, n. 83, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 134. Conseguentemente, è stato possibile beneficiare di tale agevolazione, con riferimento agli investimenti ambientali realizzati entro la data del 25 giugno 2012. In merito alla cumulabilità dell'agevolazione fiscale con altre misure agevolative, la norma in questione non reca alcuna specifica previsione finalizzata a disciplinare tale aspetto. Ne consegue che, come chiarito dall'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 58/E del 20 luglio 2016, la Tremonti ambiente deve ritenersi fruibile anche in presenza di altre misure di favore, salvo che le norme disciplinanti le altre misure non dispongano diversamente.
Con riferimento alle disposizioni inerenti all'incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici, rilevano, pertanto, le previsioni in tema di cumulabilità statuite da ciascuno dei decreti ministeriali di riferimento (c.d. "Conti energia").
Rispetto ai decreti 28 luglio 2005 (I Conto Energia) e 19 febbraio 2007 (II Conto Energia) è possibile, alla luce delle relative disposizioni in tema di cumulabilità, beneficiare sia dell'agevolazione fiscale di cui alla Tremonti ambiente sia delle tariffe incentivanti riconosciute dal GSE alla produzione di energia elettrica, nei limiti del 20% del costo dell'investimento. Tale possibilità è, tra l'altro, esplicitamente prevista all'articolo 19 del D.M. 5 luglio 2012.
Nell'andare a chiarire i termini di cumulabilità, il succitato articolo 19 specifica, altresì, che "la detassazione per investimenti di cui all' articolo 6, commi da 13 a 19, della legge 23 dicembre 2000, n. 388 e all'articolo 5 del decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 3 agosto 2009, n. 102" deve intendersi un incentivo pubblico. Tale chiarimento impone, pertanto, la non cumulabilità tra la Tremonti ambiente e i Conti Energia a meno che non sia espressamente prevista la possibilità di cumulo.
L'articolo 5 del D.M. 6 agosto 2010 (III Conto Energia) e gli articoli 5 e 12, rispettivamente, del D.M. 5 maggio 2011 (IV Conto Energia) e 5 luglio 2012 (V Conto Energia) stabiliscono le condizioni di cumulabilità, elencando in modo tassativo i contributi e benefici pubblici esclusi dal divieto di cumulo, non includendo la detassazione per investimenti ambientali.
La specifica agevolazione non è, poi, oggetto della deroga di cui al comma 4 del succitato articolo 5 del D.M. 6 agosto 2010 che, in casi particolari (presenza di bandi pubblici per la concessione di incentivi pubblicati prima della data di entrata in vigore dello stesso D.M.) fa salve le condizioni di cumulabilità già previste dal II Conto Energia.
Ne deriva, pertanto, che la detassazione di cui alla Tremonti ambiente non è cumulabile in alcuna misura con le tariffe incentivanti spettanti ai sensi del III, IV e V Conto Energia.
Pertanto, in considerazione del previsto divieto di cumulo e della peculiarità del caso in esame, che ha richiesto una norma interpretativa si specifica che, nell'ipotesi di voler continuare a godere delle tariffe incentivanti del III, IV e V Conto Energia, è necessario che il Soggetto Responsabile rinunci al beneficio fiscale goduto.
A tal fine, sarà necessario manifestarne la volontà all'Agenzia delle Entrate secondo le modalità e le prassi già rese disponibili dalla stessa, entro dodici mesi successivi alla pubblicazione della presente news, dando evidenza al GSE dell'avvenuta richiesta e quindi dell'effettiva rinuncia ai benefici fiscali.

Pubblicato in Energia

Giovedì 14 Dicembre c.a., a partire dalle ore 15:30 presso la nostra sede di Pescara, si terrà un incontro di aggiornamento sui bandi recanti incentivi alle imprese nuovi ed esistenti, ad oggi attivi.
Riguardo al nuovo bando del Mise in esame, si fa riferimento agli incentivi alla ricerca e sviluppo, da attuare nell'ambito di accordi sottoscritti dal Ministero con Regioni, Province, enti autonomi, eventualmente interessati e soggetti proponenti, denominati Accordi per l'Innovazione.
Soggetti beneficiari
Imprese che svolgono:
• attività industriale diretta alla produzione di beni e servizi;
• attività di trasporto per terra, per acqua, per aria;
• attività artigiana;
• le imprese agro-industriali che svolgono prevalentemente attività industriale;
• imprese che esercitano attività ausiliarie delle precedenti.
• Centri di ricerca con personalità giuridica.
Le imprese possono presentare progetti anche congiuntamente tra loro con organismi di ricerca fino ad un massimo di 5 proponenti, organizzati in Rete di impresa, Partenariato o Consorzio.
Limitatamente ai progetti proposti congiuntamente possono partecipare anche Organismi di Ricerca, liberi professionisti e Spin Off.
Progetti Agevolabili
Realizzazione di attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi, o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie identificate dal Programma Quadro dell'Unione Europea per le ricerca e l'innovazione 2014 2020 Orizzonte 2020 di seguito riportate:
• 1 Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC)
• 2 Nanotecnologie
• 3 Materiali avanzati
• 4 Biotecnologie
• 5 Fabbricazione e trasformazione avanzate
• 6 Spazio
• 7 Tecnologie volte a realizzare i seguenti obiettivi della priorità "Sfide per la Società": miglioramento salute/benessere della popolazione/sicurezza/qualità dei prodotti alimentari/transizione verso un sistema energetico affidabile, sostenibile, competitivo/trasporti intelligenti etc.
Importo progetti investimento
I progetti devono prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a 5 milioni di euro e non superiori a 40 milioni di euro;
devono avere una durata non inferiore a 18 mesi e non superiore a 36;
essere avviati successivamente alla presentazione della domanda.
Aree agevolabili
Aree meno sviluppate e Regioni in transizione (Abruzzo, Molise, Sardegna).
Agevolazioni: finanziamento agevolato fino al 20% delle spese ammissibili (tasso agevolato pari al 20% del tasso di riferimento) e 20% delle spese ammissibili come contributo alla spesa.

Dotazione finanziaria: 206 milioni di euro
Presentazione domande: a sportello fino ad esaurimento fondi.
In allegato:
Programma lavori seminario 14 Dicembre (All1).
Scheda manifestazione interesse (All2)

Pubblicato in Credito, Finanza e Fisco

Carlo Robiglio, Presidente Piccola Industria del Piemonte, è stato eletto nuovo Presidente Consiglio Centrale Piccola Industria di Confindustria per il biennio 2017-2019. Come tale, entra di diritto nella squadra del presidente Vincenzo Boccia come vicepresidente di Confindustria.

Torinese, classe 1963, dopo gli studi liceali si laurea in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È imprenditore di prima generazione, fondatore, Presidente e Ceo del Gruppo Ebano, holding che opera in campo editoriale, leader di mercato in Italia nei corsi professionali, nella formazione a distanza e nell'e-learning.

Il Consiglio Centrale Piccola Industria di Confindustria ha nominato anche i vicepresidenti che affiancheranno il presidente Robiglio nel suo mandato. Ecco gli imprenditori che faranno parte della squadra:

Renato Abate, Amministratore Unico Industrie Abate di Mercogliano (AV)
Angelo Camilli, Amministratore Delegato della Consilia CFO di Roma
Aldo Ferrara, Amministratore della Mediaservice di Catanzaro
Cinzia La Rosa, Direttore Generale della La Rosa Energy di Verona
Diego Mingarelli, Amministratore della Diasen di Sassoferrato (AN)
Maria Teresa Sassano, Amministratore della EDO di San Severo (FG)
Monica Talmelli, Direttore Amministrativo della F.A.M.A.R. di Ferrara
Giancarlo Turati, Amministratore Delegato della Fasternet Soluzioni di Networking di Borgosatollo (BS)
Gianluigi Viscardi, Presidente della Cosberg di Terno d'Isola (BG)

Il Presidente Robiglio ha inoltre affidato a Stefano Zapponini, Presidente della Guida Monaci di Roma, la direzione de L'Imprenditore, la rivista di Piccola Industria.

Pubblicato in Organizzazione
Giovedì, 23 Novembre 2017 16:36

Newsletter INFOSALUTE - n. 0 - Nov. '17

A partire dal mese di novembre l'Area Politiche Regionali e della Coesione Territoriale di Confindustria ha predisposto un nuovo servizio informativo, collegato al tema "Politiche per la salute".
Si tratterà di una newsletter quindicinale ("Infosalute") che ha lo scopo di fornire una prima informativa, rapida e fruibile, sulla numerosa attività parlamentare, governativa, istituzionale che ruota attorno al mondo della salute, allegando o linkando i documenti disponibili.

A tale scopo, la newsletter sarà articolata in 4 sezioni principali:

1) Documenti Confindustria
2) Provvedimenti di carattere nazionale
3) Documenti delle Conferenze
4) Eventi/iniziative/notizie dal Sistema.

Newsletter Infosalute
(numero 0 - Novembre 2017)

Documenti Confindustria
1) Cronistoria delle riduzioni di finanziamento alla sanità – ottobre 2017
Nota di aggiornamento sui principali provvedimenti normativi, intese della Conferenza Stato-Regioni e documenti di economia e finanza che hanno impattato, dal 2012 ad oggi, sul finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale. In 5 anni, le riduzioni di finanziamento complessive alla sanità hanno superato oltre 30 mld di euro (in allegato).

2) Relazione sulla gestione finanziaria delle regioni della Corte dei conti - focus sanità – ottobre 2017
Nota di aggiornamento sulla situazione finanziaria dei bilanci delle Regioni, con particolare focus sui debiti degli Enti del SSN verso i fornitori. Dai dati pubblicati sulla relazione della Corte dei Conti si evince che pur restando importante la massa debitoria, la riduzione del debito verso i fornitori è un fenomeno positivo. Occorrerà verificare se, terminati completamente gli effetti delle anticipazioni di liquidità di cui al citato D.L. 35/2013, il comparto sarà in grado di proseguire nel percorso di abbattimento delle passività correnti (in allegato).

Provvedimenti di carattere nazionale

Nel DDl Bilancio 2018 in corso d'esame al Senato (clicca qui), si segnalano alcuni articoli di interesse per la salute:

art. 41: Misure in materia sanitaria (contenente modifiche alla disciplina del payback farmaceutico e delle procedure relative agli acquisti da parte degli enti del SSN);
art. 68: Rapporti finanziari Stato-Regioni a statuto ordinario (contenente interventi sulle risorse destinate all'edilizia sanitaria e ai risparmi derivanti dall'applicazione dei nuovi LEA nell'ambito del contributo alla finanza pubblica delle Regioni a statuto ordinario).


Attività delle Conferenze – i documenti più rilevanti per le politiche della salute

1) Conferenza delle Regioni del 26 ottobre 2017
Approvata proposta di documento da trasmettere alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione della Camera dei deputati, ad integrazione dell'audizione svoltasi sul Fascicolo Sanitario Elettronico (in allegato).

2) Conferenza Stato-Regioni del 26 ottobre 2017
Sancita intesa sulla proposta del Ministero della salute di deliberazione del CIPE concernente il riparto tra le Regioni delle disponibilità finanziarie per il Servizio Sanitario Nazionale per l'anno 2017 (in allegato).
Sancita intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, di ripartizione delle quote premiali per l'anno 2017 (in allegato).
Sancita intesa sulla proposta del Ministero della salute di deliberazione del CIPE relativa all'assegnazione alle Regioni delle quote vincolate alla realizzazione degli obiettivi del Piano Sanitario Nazionale per l'anno 2017 (in allegato).

Approvata la proposta del Ministro della Salute di ammissione al finanziamento della quota residua delle risorse vincolate per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale del Piano sanitario nazionale, per l'anno 2012, dei progetti delle Regioni Umbria, Molise, Abruzzo, Basilicata, Campania e Veneto (in allegato).

Sancito accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sulla proposta del Ministro della salute di linee progettuali per l'utilizzo da parte delle Regioni delle risorse vincolate per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale per l'anno 2017 (in allegato).

3) Audizione delle Regioni sul DDL Bilancio 2018 del 7 novembre 2017
Massimo Garavaglia, coordinatore della Commissione Finanze ed assessore al bilancio della Lombardia, è intervenuto in audizione sulla manovra finanziaria, in rappresentanza della Conferenza delle Regioni (clicca qui). In quell'occasione ha più volte sottolineato il concorso positivo delle regioni alla manovra di finanza pubblica, evidenziando tuttavia che la razionalizzazione delle spese già in atto ha reso i bilanci regionali estremamente rigidi ai fini del reperimento di risorse nella spesa corrente sia per far fronte a nuovi contributi alla finanza pubblica o per accantonare risparmio pubblico per investimenti.

In merito al Fondo sanitario nazionale, ha precisato come non vi sia in effetti nessun aumento e inoltre che con il rinnovo dei contratti del pubblico impiego gli aumenti del comparto sanità saranno a carico delle regioni e ammonteranno a 1,3 miliardi di euro. Dunque se inizialmente erano stati messi nel Fondo 800 milioni in più rispetto all'anno scorso, con queste spese di fatto il Fondo si riduce di mezzo miliardo di euro.

4) Emendamenti delle Regioni al DDL Bilancio 2018
Depositati gli emendamenti delle Regioni al DDL Bilancio 2018 (clicca qui), tra i quali ne figurano 10 irrinunciabili. Si tratta di: rimodulazione della riduzione del FSN da 300 mln (comma 2, lettera c dell'art. 68); priorità ai contratti con 1,3 miliardi in più nel FSN; la carriera dei ricercatori di Irccs e Izs e l'iscrizione del pay back nei bilanci 2017 (art. 41).

5) Conferenza Stato-Regioni del 9 Novembre 2017
Sancita intesa, ai sensi dell'articolo 5bis, comma 2 del decreto legge 29 dicembre 2016, n. 243, convertito con legge 27 febbraio 2017, n. 18, sullo schema di Decreto del Ministro della salute concernente la ripartizione della somma prevista per la riqualificazione e ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione nelle Regioni del Mezzogiorno (in allegato).

Pubblicato in Sviluppo d'impresa
Pagina 528 di 640

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

logotipo

CONFINDUSTRIA ABRUZZO MEDIO ADRIATICO DELLE PROVINCE DI CHIETI PESCARA E TERAMO

SEDE LEGALE E PRINCIPALE
65128 Pescara (PE)
Via Raiale, 110/bis
Tel: 085 432551
email: info@confindustriaabruzzoma.it
PEC: confindustriaabruzzoma@pec.it

SEDE OPERATIVA
64100 Frazione Sant'Atto - Teramo
Zona Industriale Servizi, Via Isidoro e Lepido Facii, snc
Tel: 0861 232417

Codice Fiscale: 80000150690


 

Disclaimer
Privacy
Uso dei cookies

Website Security Test

 

Entra nel tuo account