Da "Il sole 24 ore"
Martedì, 06 Febbraio 2024 15:43

Avvio procedimento di cancellazione d’ufficio dei domicili digitali/PEC revocati e non validi delle Imprese della provincia di Chieti e di Pescara.

Scritto da

Come noto, la Direttiva del 27 aprile 2015 del Ministero dello Sviluppo Economico, d’intesa con il Ministero della Giustizia, ha confermato l’obbligo per ogni impresa di munirsi di una casella di posta elettronica certificata e di iscriverla nel Registro Imprese. La prescrizione di cui trattasi è stata particolarmente rafforzata e rinvigorita per effetto delle novelle apportate dall’art. 37 del D.L. 76/2020, convertito con Legge 11 settembre 2020 n. 120, che, nell’introdurre per le imprese il concetto di domicilio digitale, ha anche disposto che il Conservatore dell'ufficio del registro delle imprese che rileva un domicilio digitale inattivo provvede all’avvio del procedimento per la cancellazione d’ufficio.
In relazione a quanto sopra, con propria determinazione n. 49 del 02/02/2023, è stato disposto l’avvio del procedimento di cancellazione d’ufficio dei domicili digitali/PEC revocati e non validi delle imprese con sede legale in provincia di Chieti e di Pescara.
L’elenco delle imprese per cui è stato avviato il procedimento con la citata determinazione n. 49 è pubblicato sull’Albo camerale on line dell’Ente disponibile sul sito istituzionale al seguente link: https://albocamerale.camcom.it/chpe/pubblicazioni.
Le imprese interessate, nel termine di 30 giorni dalla suddetta pubblicazione, potranno provvedere a riattivare la medesima casella PEC oppure a comunicare al Registro delle Imprese un nuovo domicilio digitale (indirizzo P.E.C. attivo) riferibile in modo univoco all’impresa.
Si precisa che la comunicazione dovrà avvenire con pratica telematica seguendo le istruzioni disponibili nella Guida Interattiva consultabile nella sezione Registro Imprese del sito istituzionale.

In alternativa, è possibile provvedere alla comunicazione del domicilio digitale/ PEC al Registro delle Imprese tramite la procedura semplificata, totalmente gratuita, “Pratica Semplice”, accessibile via web, all’indirizzo https://ipec-registroimprese.infocamere.it/ipec/do/Welcome.action, che richiede l’utilizzo della firma digitale del titolare/legale rappresentante.
Qualora le imprese interessate non dovessero adempiere, si provvederà, come specificamente indicato nella norma richiamata, a cancellare il domicilio digitale di cui trattasi, a comminare la sanzione prevista e ad attribuire, sul cassetto digitale dell’imprenditore, un domicilio digitale/ PEC d’ufficio abilitato in sola ricezione.

Ultima modifica il Martedì, 06 Febbraio 2024 15:53
Marilena Mariani

Area Marketing Associativo, Fidelizzazione Associativa, Eventi, Sale
Rapporti interni
Segreteria Sezione Sanità; Sezione Chimica, Farmaceutica, Gomma, Plastica, Cartario, Vetro; Comitato Piccola Industria

Contatti
Telefono: 085 4325511 - 3453724023
Email: m.mariani@confindustriaabruzzoma.it 

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

logotipo

CONFINDUSTRIA ABRUZZO MEDIO ADRIATICO DELLE PROVINCE DI CHIETI PESCARA E TERAMO

SEDE LEGALE E PRINCIPALE
65128 Pescara (PE)
Via Raiale, 110/bis
Tel: 085 432551
email: info@confindustriaabruzzoma.it
PEC: confindustriaabruzzoma@pec.it

SEDE OPERATIVA
64100 Frazione Sant'Atto - Teramo
Zona Industriale Servizi, Via Isidoro e Lepido Facii, snc
Tel: 0861 232417

Codice Fiscale: 80000150690


 

Disclaimer
Privacy
Uso dei cookies

Website Security Test

 

Entra nel tuo account